Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1884

Restauro della casa dei Carracci

Tito Azzolini (1837-1907), architetto ex allievo del Collegio Venturoli e dell'Accademia di Belle Arti, cura il restauro della Casa Berò Gradi in via Rolandino, all'angolo con via Poeti.

Notevole esempio di architettura civile bolognese del Rinascimento (sec. XVI) è conosciuta anche come Casa Carracci, perchè fu forse sede di abitazione e studio dei famosi pittori.

Il suggestivo, piccolo, cortile interno sarà restaurato nel 1914 da Achille Casanova.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Casa Berò - sec. XVI - via Rolandino (BO) Casa Berò - sec. XVI - via Rolandino (BO) Casa Berò - sec. XVI - via Rolandino (BO) Casa Berò - sec. XVI - via Rolandino (BO) Casa Berò - sec. XVI - via Rolandino (BO) Casa Berò - sec. XVI - via Rolandino (BO) Casa Berò - sec. XVI - via Rolandino (BO) I pittori Carracci raffigurati sotto il portico dell Casa Berò in fondo a piazza Calderini (BO) Azzolini presidente del Comitato per le onoranze ai Carracci - A. Majani -...

Approfondimenti:

  • Giuseppe Coccolini, L'arte muraria italiana. I costruttori gli ingegneri e gli architetti, Bologna, Re Enzo, 2002, p. 157
  • Tiziano Costa, Grande libro dei personaggi di Bologna. 420 storie, Bologna, Costa, 2019, p. 28
  • Carlo Degli Esposti, San Procolo. Il santo, la chiesa, la parrocchia, Bologna, Parrocchia di S. Procolo, 1983, p. 142