Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1877

Turati e Bissolati laureati a Bologna

Filippo Turati (1857-1932) si laurea a Bologna con una tesi di economia politica. Lo stesso anno, sempre nell'ateneo bolognese, si laurea in legge Leonida Bissolati (1857-1920), con una tesi sulla proprietà letteraria.

Turati avrà un ruolo importante nella fondazione del Partito socialista italiano. Bissolati sarà suo collaboratore nella redazione della rivista "Critica sociale" e poi a lungo direttore de "L'Avanti!". Verrà espulso dal Partito Socialista nel 1912 assieme a Ivanoe Bonomi, dopo essersi schierato a favore della guerra coloniale in Libia.

Negli anni seguenti diversi futuri esponenti socialisti di primo piano conseguiranno la laurea a Bologna: da Enrico Ferri (sempre nel 1877) a Genunzio Bentini (1896), da Ivanoe Bonomi (1900) a Giacomo Matteotti (1907). Anche Andrea Costa era stato studente all'Alma Mater, senza però conseguire la laurea.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Marco Bortolotti, Le tesi in contrappunto, in: "Saecularia Nona. Università di Bologna 1088-1988", 11 (1993), p. 26
  • Roberto Finzi, Franco Tassinari, La società, in Renato Zangheri, Bologna, Roma, ecc., Laterza, 1986, p. 210

Internet: