Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1877

Il card. Lucido M. Parocchi arcivescovo

Il 18 marzo il card. Lucido Maria Parocchi è nominato arcivescovo di Bologna. Già vescovo a Pavia e fondatore de “La Scuola Cattolica”, come i suoi due predecessori non ottiene il regio exequatur e sarà costretto a risiedere in Seminario.

Si farà terziario domenicano, per godere della protezione del patrono della città nella difesa del Credo cattolico. Sarà anche Segretario dell'Inquisizione. Reggerà la carica arcivescovile fino al 24 giugno 1882, per divenire poi Vicario generale del Papa per la Diocesi di Roma. Qui morirà il 15 gennaio 1903.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Luciano Gherardi, Il sole sugli argini. Testimonianza evangelica di S. Clelia Barbieri, 1847-1870, e storia di famiglia delle Minime dell'Addolorata, Bologna, Il mulino, 1989, p. 169


Marco Poli, Il Conte ladro e altre storie bolognesi, Bologna, Costa, 1998, p. 242