Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1876

La scuola suburbana maschile dell'Arcoveggio

La riforma scolastica promossa nel 1869 dall'Amministrazione comunale non ha riguardato le scuole suburbane. Esse rimangono composte da tre sezioni con un unico insegnante al quale sono affidati fino a 80 bambini di età diversa.

I risultati di queste scuole “uniche” sono notevolmente inferiori a quelli delle scuole urbane riformate.

Il Comune tenta di ovviare alla situazione con la trasformazione della prima sezione della scuola unica in una sorta di scuola infantile, che accoglie anche bambini di cinque anni.

Il primo esperimento in questa direzione viene tentato nell'anno scolastico 1876-77 presso la scuola urbana maschile dell'Arcoveggio, con buoni risultati.

Nell'anno successivo si aggiungeranno altri tre asili. Nel 1891-92 funzioneranno 13 scuole preparatorie di ispirazione froebeliana.

Nelle scuole più frequentate la prima sezione rimarrà separata dalle altre, con un insegnante speciale.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Odette Righi, Dall'asilo alla scuola dell'infanzia. Bologna 1840-1970. 130 anni di storia, Bologna, Cappelli, 1979, pp. 37-38