Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1876

Giuseppe Ballarini e la Società bolognese per le corse al trotto

Giuseppe Ballarini (1837-1915) fonda la Società bolognese per le corse al trotto.

Le corse dei "sedioli e biroccini" per cavalli di ogni razza si tengono nel mese di maggio, durante la permanenza in città della Madonna di San Luca, nell'anello della Montagnola. La prima è avvenuta nel 1847 per iniziativa del signor A. Cazzani.

Capitano di cavalleria e futuro comandante dei pompieri (dal 1879 al 1900), Ballarini sarà giornalista e dirigente ippico di primo piano, anche a livello nazionale.

Sarà presidente della Consociazione ippica italiana per il trotto, fondata nel 1885, e istituirà il Derby del Trotto, disputato per la prima volta a Bologna nel 1889.

Tra il 1877 e il 1882 il sodalizio bolognese del trotto organizzerà tredici corse a sedioli. Le gare si svolgeranno col sistema delle batterie e della finale dei vincitori.

Tra i cavalli si distinguerà il roano Vandalo, vero asso pigliatutto, detentore del record sul giro di pista della Montagnola in 54 secondi. Dal 1881 al posto del pesante sediolo, farà la sua apparizione il sulky di invenzione americana.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Giancarlo Bernabei, La Montagnola di Bologna. Storia di popolo, Bologna, Pàtron, 1986, p. 86
  • Alessandro Cervellati, Bologna al microscopio, Bologna, Edizioni aldine, 1950, vol. 2., pp. 44-48
  • Alessandro Cervellati, Bologna frivola, Bologna, Tamari, 1963, pp. 74-76
  • Enio Golinelli, Arrigo Martino, Paolo Reggianini, Emilia Romagna culla del trotto, Modena, Artestampa, 1990, pp. 19-20
  • Giancarlo Roversi, Dalla Montagnola all'ippodromo Zappoli: gli anni eroici del trotto a Bologna (1846-1928), in: Cavalli al trotto, a cura di Maria Pia Barbolini Aniballi, Bologna, GES, 1982, pp. 57-60, 77-78