Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1873

La Società Cooperativa dei lavoratori della canapa

Giuseppe Valla e Andrea Mazzanti, lavoratori di canapa, danno vita a una Società Cooperativa con l'intenzione di soccorrere i colleghi senza lavoro e di “procurare l'emancipazione dell'operaio dal capitale per renderlo libero produttore”.

Negli anni successivi molte categorie di lavoratori accederanno all'associazionismo cooperativo, dai fabbri agli scalpellini, dai lanternai (1874) ai conciapelli e ai guantai (1875).

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Ciclo della lavorazione della canapa - Oasi dei Saperi - Rione Corticella... Ciclo della lavorazione della canapa - Oasi dei Saperi - Rione Corticella... Ciclo della lavorazione della canapa - Oasi dei Saperi - Rione Corticella... Ciclo della lavorazione della canapa - Oasi dei Saperi - Rione Corticella... Ciclo della lavorazione della canapa - Oasi dei Saperi - Rione Corticella... Ciclo della lavorazione della canapa - Oasi dei Saperi - Rione Corticella... Ciclo della lavorazione della canapa - Oasi dei Saperi - Rione Corticella... Ciclo della lavorazione della canapa - Oasi dei Saperi - Rione Corticella... Ciclo della lavorazione della canapa - Oasi dei Saperi - Rione Corticella... Ciclo della lavorazione della canapa - Oasi dei Saperi - Rione Corticella... Ciclo della lavorazione della canapa - Oasi dei Saperi - Rione Corticella... Un antico macero da canapa trasformato il lago per l

Approfondimenti:

  • Fabio Fabbri, Le origini del movimento cooperativo bolognese, in: Bologna. La cooperazione, Milano, EDIT-Ambrosiana, 1990 ca, pp. 59-60
  • Fiorenza Tarozzi, Le radici storiche del mutualismo e della cooperazione, in: Dalle società di mutuo soccorso alle conquiste del welfare state, a cura di Anna Salfi e Fiorenza Tarozzi, Roma, Ediesse, 2014, p. 61