Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1865

Fondazione della Banca Popolare di Credito

E' fondata a Bologna la Banca Popolare di Credito. Ha come scopo principale quello di offrire anticipazioni in denaro agli “operai laboriosi ed onesti”.

Questo tipo di istituto benefico è stato fondato alcuni anni prima in Germania da Franz Hermann Schulze-Delitzsch e promosso in Italia da Luigi Luzzati.

La banca bolognese inizierà la sua attività, con l'apertura di uffici e sportelli, nel febbraio 1866. Primo presidente sarà il marchese Luigi Pizzardi, primo direttore Lorenzo Salvi, Venerabile della Loggia "Galvani".

Divenuta nel 1957 Banca Popolare di Bologna e Ferrara, cesserà di esistere nel 1988, quando sarà assorbita dalla Popolare di Milano. Questa istituzione è da alcuni ricordata come la prima società cooperativa della provincia di Bologna.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Luigi Arbizzani, Sguardi sull'ultimo secolo. Bologna e la sua provincia, 1859-1961, Bologna, Galileo, 1961, p. 26
  • Aldo Berselli, Bologna nello stato unitario, in Storia illustrata di Bologna, a cura di Walter Tega, Milano, Nuova editoriale Aiep, 1990, vol. IV, pp. 26-27
  • Bologna. La cooperazione, Milano, EDIT-Ambrosiana, 1990 ca, p. 59
  • Bologna nelle sue cartoline, a cura di Antonio Brighetti, Franco Monteverde, Cuneo, L'arciere, 1986, vol. 2: Vedute della città, p. 45 (foto)
  • Emilia-Romagna terra di cooperazione, a cura di Angelo Varni, Bologna, ETA - Analisi, 1990, p. 22
  • Mario Maragi, Storia della Società Operaia di Bologna, Imola, Cooperativa P. Galeati, 1970, pp. 92-93
  • Marco Poli, Accadde a Bologna. La città nelle sue date, Bologna, Costa, 2005, p. 213
  • La società attraente. Cooperazione e cultura nell'Emilia Romagna, Bologna, dicembre 1976-gennaio 1977, a cura di Franco Solmi, Bologna, Grafis, 1976, pp. 135-136
  • Fiorenza Tarozzi, Uno sguardo sulla massoneria bolognese nell'Ottocento, in: Bologna massonica. Fra passione e ragione, a cura di Giovanni Greco, 3. ed., Bologna, CLUEB, 2016, p. 120