Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1865

Aperto un varco nelle mura di porta Galliera

Per facilitare il traffico verso la nuova stazione ferroviaria, realizzata nel 1859, è aperto un varco nelle mura di cinta, di fianco a porta Galliera. L'area sarà oggetto nel 1888 di un concorso pubblico, al quale parteciperanno gli ingegneri più in vista della città.

Prevedendo la demolizione dell'antica porta, le soluzioni proposte per il nuovo piazzale saranno osteggiate da Alfonso Rubbiani. Il piazzale sarà in realtà definito dalla costruzione, in tempi successivi, di vari edifici attorno alla porta, compresa la vasta scalea del Pincio, che sale alla Montagnola. Il 16 aprile 1909 esso sarà intitolato Piazza XX Settembre (1870).

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Bologna Centrale. Città e ferrovia tra metà Ottocento e oggi, a cura di Riccardo Dirindin e Elena Pirazzoli, Bologna, Clueb, 2008, p. 53
  • Via Indipendenza. Sviluppo urbano e trasformazioni edilizie dall'Unità d'Italia alla Seconda guerra mondiale, a cura di Maria Beatrice Bettazzi, Elda Brini, Paola Furlan, Matteo Sintini, Bologna, Paolo Emilio Persiani, 2017, p. 52