Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1865

Allargamento di Canton de' Fiori

Termina la costruzione di un grande fabbricato a tre piani sopra il portico della Gabella (XVI sec.), all'angolo tra il Canton de' Fiori e via dei Pollaioli. L'edificio, progettato nel 1800 da Angelo Venturoli - e notevolmente rivisto dall'ing. Coriolano Monti - inaugura un nuovo tipo edilizio, inedito a Bologna: si tratta infatti di un palazzo appositamente ideato per ospitare uffici oltre che appartamenti.

L'esterno è una rivisitazione rigorosa dei canoni architettonici cinquecenteschi e quindi si inserisce bene nella cultura neorinascimentale, che a metà del secolo subentra al neoclassico. L'atrio d'ingresso è invece piuttosto ordinario e dispiace a chi si aspettava il tradizionale scalone monumentale.

La costruzione conclude l'allargamento di Canton de' Fiori, deciso nel 1857-59, sotto il governo pontificio, per ottenere un adeguato fondale alla piazza del Nettuno e divenuto in seguito funzionale al tracciato della nuova via Massima alla stazione.

Nella selciatura della nuova strada, il Monti ha introdotto tecniche mai viste, con l'adozione di un sottofondo, l'omologazione dei ciottoli e l'inserimento, nella parte mediana, di doppie rotaie di granito.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Palazzo Vignoli in Canton de Fiori - arch. C. Monti Palazzo ex Vignoli - lato sud - via Ugo Bassi (BO) - arch. A. Venturoli, C.... Palazzo Vignoli e portico della Gabella - via Ugo Bassi (BO) - arch. D.... Palazzo Vignoli e portico della Gabella - via Ugo Bassi (BO) - arch. D....

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

  • Enrico Bottrigari, Cronaca di Bologna, a cura di Aldo Berselli, Bologna, Zanichelli, 1960-1962, vol. 3., pp. 316-318
  • Giuseppe Coccolini, L'arte muraria italiana. I costruttori gli ingegneri e gli architetti, Bologna, Re Enzo, 2002, p. 157
  • Elena Gottarelli, Urbanistica e architettura a Bologna agli esordi dell'unità d'Italia, Bologna, Cappelli, 1978, pp. 65-69
  • Daniele Pascale Guidotti Magnani, Bologna post-unitaria: ridisegnare la città. Coriolano Monti e la "modernizzazione" di via Farini, piazza Cavour, via Saragozza e Canton de Fiori (1860-1866), in: Giornate nazionali ADSI sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, Bologna, 28 e 29 maggio 2011, a cura dell'ADSI Associazione Dimore Storiche Italiane. Sezione Emilia Romagna, San Felice sul Panaro (MO), Sogari Artigrafiche, 2011, pp. 12-14
  • Giovanni Ricci, Bologna, Roma ecc., Laterza, 1980, p. 129
  • Richard J. Tuttle, Piazza Maggiore. Studi su Bologna nel Cinquecento, Venezia, Marsilio, 2001, p. 200