Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1864

I Pii Istituti Educativi

Il 28 agosto si costituisce l'Amministrazione dei Pii Istituti Educativi, il nuovo ente previsto dalla legge 3 agosto 1862 n. 753 sulle Opere pie.

Vi confluiscono l'orfanotrofio di San Bartolomeo e Santa Maria Maddalena, il Conservatorio delle Putte del Baraccano, il Conservatorio di Santa Croce e San Giuseppe uniti, quello di San Gioacchino e Anna e quello della SS. Annunziata.

Successivamente verranno aggregate le Scuole della Provvidenza e il Conservatorio di Santa Elisabetta (dal 1895 Conservatorio Margherita di Savoia).

I Pii Istituti sono retti da dieci membri, eletti dall'amministrazione comunale.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • La città della carità. Guida alle istituzioni assistenziali di Bologna dal XII al XX secolo, a cura di M. Carboni, M. Fornasari, M. Poli, Bologna, Costa, 1999, pp. 68-69
  • Rodolfo Fantini, L'istruzione popolare a Bologna fino al 1860, Bologna, Zanichelli, 1971, pp. 124-125
  • Andrea Farnè, Le opere pie a Bologna. Ruolo e storia della Compagnia de' Poveri Vergognosi, Bologna, Le coq, 1989, pp. 58-59, 63, 66-67
  • Nel nome di Bologna. Consulta tra antiche istituzioni bolognesi, a cura di Guglielmo Franchi Scarselli, Bologna, L'inchiostroblu, 2007, pp. 32-37