Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1863

La rivista cattolica "Il Conservatore"

Marcellino Venturoli (1828-1903) e Giovanni Acquaderni (1839-1922) fondano a Bologna la rivista cattolica “Il Conservatore”. Essa si propone di arginare la diffusione dei principi del liberalismo e di difendere

“il dominio temporale dei papi come quello il quale, oltre ad essere  la più antica legittima e veneranda istituzione umana, nelle attuali circostanze deve riguardarsi della maggiore utilità per l'indipendenza della Chiesa”.

Venturoli ha partecipato nel 1850 alla fondazione della Società Cattolica italiana, che ha per motto "Chiesa e Patria". Nel 1858 è entrato nella redazione dell' "Osservatore bolognese". Oltre che con il "Conservatore", collaborerà con altri periodici cattolici, quali "L'Eco delle Romagne" e "Il patriota cattolico".

Nel 1867 aderirà alla Società della Gioventù Cattolica italiana e sarà tra i fondatori della Società di San Vincenzo de' Paoli. Come medico combatterà tutte le teorie in contrasto con la dottrina della Chiesa.

Acquaderni è uno dei maggiori protagonisti del movimento cattolico in Italia. Sarà tra i promotori della Società della Gioventù Cattolica italiana, presidente dei Comitati cattolici e dell'Opera dei Congressi.

Per entrambi la fede cattolica è il migliore antidoto all'avanzata in Europa del liberalismo e soprattutto del socialismo, che va diffondendosi tra le masse popolari:

“Il socialismo non si combatte che riconducendo l'uomo a Dio, che ricordandogli i legami che egli ha con lui, che illuminandolo con la fede della sua origine e del suo fine, che confortandolo con le miserie di questo esiglio (sic), colle dieci dolci attrattive di una più dolce speranza”.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Luigi Arbizzani, Sguardi sull'ultimo secolo. Bologna e la sua provincia, 1859-1961, Bologna, Galileo, 1961, p. 20
  • Giacomo de Antonellis, Storia dell'Azione cattolica, Milano, Rizzoli, 1987, p. 38
  • Angelo Gambasin, Il movimento sociale nell'Opera dei Congressi, 1874-1904. Contributo per la storia del cattolicesimo sociale in Italia, Roma, Università Gregoriana, 1958, p. 21
  • L'Ospedalino. Il primo ospedale pediatrico di Bologna, a cura di Stefano Arieti, Bologna, Pendragon, 2007, pp. 92-96 (M. Venturoli)