Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1863

Gli automi del signor Droz

Tanti spettatori curiosi affollano il teatrino provvisorio, che per oltre due mesi ospita il bellissimo spettacolo Automi Meccanici del signor Droz.

Gli automi - uno scrivano, un disegnatore e un musicista - sono stati realizzati nel XVIII secolo Pierre e Henri-Louis Jaquet-Droz, proprietari di una manifattura svizzera specializzata in orologeria.

Oltre che a scrivere e suonare l'organo, essi sono in grado di compiere movimenti, come sbattere le ciglia o respirare. La loro capacità di simulare gli atteggiamenti umani rafforza l'idea del corpo umano come raffinato congegno a orologeria.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Les automates Jaquet-Droz, musée d Bourquin, Enrico? [signer], Droz, Henri-Louis Jacquet, 1752-1791 [performer...

Approfondimenti:

Marina Calore, Bologna a teatro. L'Ottocento, Bologna, Guidicini e Rosa, 1982, p. 118