Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1861

Ulisse Cassarini assume la funzione di sindaco

Dopo la rinuncia di Luigi Pizzardi, per motivi di salute, la responsabilità municipale è assunta da Ulisse Cassarini (1817-1899), esponente liberale originario di Castiglione dei Pepoli.

Rimarrà in carica come facente funzione di sindaco fino al 15 dicembre, sostituito da Lodovico Berti (1818-1897), ex membro dell'Assemblea delle Romagne e futuro deputato e senatore del Regno.

In questo periodo la città è funestata da incursioni e attentati alle autorità di pubblica sicurezza da parte di malviventi armati. Si respira un clima di precarietà e insicurezza.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Enrico Bottrigari, Cronaca di Bologna, a cura di Aldo Berselli, Bologna, Zanichelli, 1960-1962, vol. 3., pp. 223-224


Tiziano Costa, Grande libro dei personaggi di Bologna. 420 storie, Bologna, Costa, 2019, p. 46 (L. Berti)