Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1861

Festa Popolare Campestre

L'11 agosto “nelle ore pomeridiane e notturne” si svolge alla Montagnola una grande Festa Popolare Campestre. Per l'occasione il macchinista Pasquale Merighi, i decoratori Monti e Fochi e l'illuminatore Gaetano Reatti, professionisti al servizio del Teatro Comunale, si costituiscono in impresa teatrale per conto del Municipio.

Vengono organizzate corse di bighe, di cavalli, di biroccini e altri intrattenimenti. Alle 9 sul palco fatto costruire appositamente al centro della rotonda dei giardini - non ancora occupata dalla fontana che sarà installata alcuni decenni più tardi - danzano dodici coppie di ballerini in costume.

Fonti della notizia:

consulta

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

Paola Bignami, La cultura dello spettacolo a Bologna, in: ... E finalmente potremo dirci italiani. Bologna e le estinte Legazioni tra cultura e politica nazionale 1859-1911, a cura di Claudia Collina, Fiorenza Tarozzi, Bologna, Editrice Compositori - Istituto per i Beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, 2011, p. 228