Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1861

Agitazioni popolari contro il caroviveri

Bologna è scossa da agitazioni popolari contro il caroviveri. Il 22 settembre sono assaltati forni, pastifici, abitazioni private, ma anche le “treccole” (bancarelle ambulanti di frutta e verdura) di piazza Maggiore.

I manifestanti impongono prezzi accessibili per le derrate alimentari. Alcuni  soldati che intervengono per sedare il tumulto sono disarmati.

Le proteste continuano con più vigore nei giorni successivi: il 23 settembre il popolo "mette sottosopra ogni cosa".

Tra i dimostranti si vedono bandiere nazionali e della Società Operaia, che però si dice estranea al movimento. La Guardia Nazionale interviene duramente e effettua alcuni arresti, tra grida e fischi.

Il 24 settembre il tumulto prende l'aspetto di una sommossa. La "feccia del popolo" percorre le strade del centro ed entra minacciosa degli spacci del pane e delle farine.

Molti non pagano per nulla i generi richiesti. I manifestanti vengono però affrontati con successo dai Reali Carabinieri e dalle Guardie di Pubblica Sicurezza.

Un gruppo di donne, con i "vessilli nazionali", si spinge fin dentro il palazzo comunale, chiedendo il ribasso dei pressi dei generi "commestibili". Vengono respinte dalla cavalleria della Guardia Nazionale e allora si radunano nel suburbio degli Alemanni.

Per l'ultima volta ritornano in città e vengono disperse definitivamente. Nella notte "i capi popolo ed agitatori" sono arrestati e condotti in fortezza.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Luigi Arbizzani, Sguardi sull'ultimo secolo. Bologna e la sua provincia, 1859-1961, Bologna, Galileo, 1961, p. 17
  • Enrico Bottrigari, Cronaca di Bologna, a cura di Aldo Berselli, Bologna, Zanichelli, 1960-1962, vol. 3., pp. 213-216
  • Le meraviglie di Bologna, vol. 2: Piazza Maggiore, testo di Giancarlo Bernabei, Bologna, Santarini, 1992, p. 134
  • Marco Poli, Cose d'altri tempi 2. Frammenti di storia bolognese, Argelato, Minerva Edizioni, 2011, pp. 32-33
  • La società attraente. Cooperazione e cultura nell'Emilia Romagna, Bologna, dicembre 1976-gennaio 1977, a cura di Franco Solmi, Bologna, Grafis, 197, p. 122
  • Fiorenza Tarozzi, Politica e società: i primi cinquant'anni di Bologna nel Regno unitario, in: ... E finalmente potremo dirci italiani. Bologna e le estinte legazioni tra cultura e politica nazionale 1859-1911, a cura di Claudia Collina, Fiorenza Tarozzi, Bologna, Compositori, 2011, p. 24