Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1853

Il periodico "L'Arpa"

Il giornale letterario “L'Arpa”, fondato da Carlo Gardini, si occupa di spettacoli musicali e teatrali in modo nuovo, con la collaborazione di esperti, quali Luigi Ploner, il marchese Giacchino Napoleone Pepoli e il maestro Gustavo Sangiorgi, che dal 1857 ne prenderà la direzione.

Fin dall'inizio il settimanale, che si propone di "ricondurre le arti sulla via della filosofia da dove qualche poco avevano declinato", si schiera a favore della musica di Verdi, “lira misteriosa che versa da tutte le corde un torrente di armonia”, ma più avanti mostrerà attenzione anche per la "musica dell'avvenire", impersonata da Wagner.

Dalle colonne dell' "Arpa", i Bolognesi saranno preparati con largo anticipo alla straordinaria prima del Lohengrin. Il marchese Pepoli non vorrà seguire l'indirizzo sempre più musicale del periodico dato da Sangiorgi e fonderà la rivista “L'incoraggiamento”, a difesa della nuova produzione drammatica italiana.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Marina Calore, Bologna a teatro. L'Ottocento, Bologna, Guidicini e Rosa, 1982, pp. 78-80
  • Dizionario dei bolognesi, a cura di Giancarlo Bernabei, Bologna, Santarini, 1989-1990, vol. 1., p. 63
  • Francesco Vatielli, Cinquant'anni di vita musicale a Bologna (1850-1900). Parte prima, in: "L'Archiginnasio", 15 (1920), p. 134