Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1850

Una tassa intollerabile

Il 29 ottobre è pubblicata una Notificazione per l'applicazione di una nuova tassa sulle arti, l'industria e il commercio. A Bologna si diffonde un grande malcontento e molti si rifiutano di pagare, mentre nella capitale il ministro delle Finanze Galli è contestato dal popolo “con fischi e grida di sdegno e di disprezzo”.

Nel novembre del 1851, quando saranno fatti i controlli sui versamenti effettuati, si troverà che solo 18 persone hanno pagato regolarmente.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Aldo Berselli, Da Napoleone alla Grande Guerra, in: Storia di Bologna, direttore Renato Zangheri, vol. 4., tomo 1., Bologna, Bononia University Press, 2010, p. 56
  • Enrico Bottrigari, Cronaca di Bologna, a cura di Aldo Berselli, Bologna, Zanichelli, 1960-1962, vol. 2., pp. 216-217
  • Marco Poli, Il Conte ladro e altre storie bolognesi, Bologna, Costa, 1998, p. 304