Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1846

Beffa patriottica dell'attore Gattinelli

Il 23 novembre al Teatro del Corso l'attore Gaetano Gattinelli (1806-1884) ha in programma, per la sua serata di beneficio, La famiglia di Cristiano VII di Danimarca, una commedia di Eugenio Scribe già rappresentata a Bologna nel 1839.

Il testo non sembra porre molti problemi alla censura, ma l'attore, nell'interpretare uno dei ministri del re, pronuncia una battuta, che sembra chiaramente alludere alle Guardie Svizzere presenti in città, parlando di soldati "venuti qui sozzi e mal nutriti per rivestirsi e satollarsi a nostre spese".

Le proteste del colonnello degli Svizzeri presso il legato Vannicelli, considerato dal popolo "venduto" agli occupanti Austriaci, provocano la sospensione delle repliche dello spettacolo, ma la sera successiva il pubblico inscena a teatro una rumorosa protesta, con la polizia che fa sgombrare la sala, mentre un gruppo di studenti rovescia panche e sgabelli.

Alcuni spettatori saranno arrestati e la Compagnia Reale Sarda sarà costretta a lasciare Bologna in gran fretta. Gli accertamenti della polizia chiariranno che la frase incriminata non era nel testo originale di Scribe.

Le responsabilità di questa beffa sono probabilmente dello stesso Gattinelli, patriota di simpatie mazziniane, già allievo di Francesco Lombardi e successore di Luigi Vestri nella Compagnia Reale Sarda.

L'attore, originario di Lugo, rampollo di una famiglia sulle scene per diverse generazioni, tornerà spesso a Bologna, sempre accolto con entusiasmo. Con la sua bravura contribuirà, ad esempio, al successo dei drammi di Gioacchino Napoleone Pepoli. Non nasconderà mai la sua concezione della recitazione come mezzo per diffondere ideali patriottici.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Serena Bersani, Forse non tutti sanno che a Bologna... Curiosità, storie inedite, misteri, aneddoti storici e luoghi sconusciuti della città delle due torri, Roma, Newton Compton, 2016, p. 160


Serena Bersani, Le risse nei teatri bolognesi da Marinetti alla Bella Otero, in: "Nelle valli bolognesi", 42 (2019), p. 23


Marina Calore, Bologna a teatro. L'Ottocento, Bologna, Guidicini e Rosa, 1982, pp. 63-64