Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1843

Una macchina per la Madonna del Borgo

Il macchinista Pacifico Grati e il fabbro Vincenzo Donati costruiscono “maestrevolmente” una macchina per far discendere dall'altare l'immagine della Madonna del Borgo di San Pietro. Agli artefici è dedicato un sonetto d'occasione:

Dolce speme di tanto il cor ci prende
Or che dall'alto del festivo Tempio
Di per sé la tua immagine discende.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Giuseppe Bosi, Archivio patrio di antiche e moderne rimembranze felsinee, rist. anast., Sala Bolognese, A.Forni, 1975, vol. 3., p. 47
  • Rosaria Greco Grassilli, La Madonna del Borgo: un itinerario di fede, in: "Strenna storica bolognese", 44 (1994), pp. 227-247