Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1841

"Giovanna di Napoli" di Donizetti nel teatrino della Società del Casino

Nel 1841 la Società del Casino si dota di un piccolo teatro, ricavato all'interno del grande salone al piano nobile. L'8 giugno è qui rappresentata la Giovanna di Napoli di Gaetano Donizetti.

Seguirà, il 24 aprile 1843, un'altra opera del compositore bergamasco, la Linda di Chamounix, rappresentata a Bologna per la prima volta.

Entrambe i lavori vedono protagonisti i principi Giuseppe e Carlo Poniatowski e la moglie di quest'ultimo, Agnese Montecatini.

L'interpretazione di Linda da parte della Montecatini suscita la generale ammirazione, mentre del basso Carlo è ammirato il canto nitido e la capacità di muoversi in scena.

Ma è il tenore Giuseppe Poniatowski a rapire ogni cuore nell'aria finale, in cui spiega "quella soave sua voce condotta con quella maestria a lui tutta propria, abbellita da quella grazia che solo una gentilezza insita nell'anima può ispirare".

Alla rappresentazione assistono grandi artisti del canto, come i soprani Isabella Colbran e Erminia Frezzolini, o il tenore Nicola Ivanoff.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Adriano Orlandini, Malibran & C.: cantanti al Comunale e dintorni, in: Gioachino in Bologna. Mezzo secolo di società e cultura cittadina convissuto con Rossini e la sua musica, a cura di Jadranka Bentini e Piero Mioli, Bologna, Pendragon, 2018, p. 79