Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1840

Un ambulatorio per i poveri infermi

La Società Medica chirurgica apre un ambulatorio per la visita gratuita dei poveri infermi, allestito nei locali, concessi dal Municipio, al piano terreno dell'Archiginnasio.

Per questo servizio è istituita una apposita Commissione, che continuerà la sua attività anche dopo la legge del 1888 sull'assistenza medica ai poveri da parte dei Comuni.

In convenzione con la Poliambulanza Felsinea si occuperà della somministrazione dei farmaci a domicilio. La Commissione avrà anche il compito di seguire da vicino le principali epidemie, che continueranno a colpire la città nel corso del secolo.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Stefano Arieti, Un'istituzione al servizio della sanità cittadina: la società medica chirurgica di Bologna nel XIX secolo, in: “Il carrobbio”, 28 (2002), p. 178