Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1839

La Farfalla, foglio di amena lettura

Dal 2 gennaio esce il periodico “La Farfalla”, redatto da Raffaele Buriani e descritto come “foglio di amena lettura, bibliografia, belle arti, teatri e varietà”. E' pubblicato nella stessa tipografia della “Gazzetta privilegiata” e riporta resoconti di vita cittadina, cronache teatrali, notizie di costume soprattutto da Parigi.

Carlo Monti, il discusso direttore della “Gazzetta”, vi pubblicherà a volte “articoletti pieni di sale”. Uscirà fino al 30 dicembre 1847. Un quindicinale con lo stesso nome, stampato dalla Società tipografica dei compositori, uscirà a Bologna tra il 1874 e il 1875. Avrà tra i suoi collaboratori anche il giovane Alfredo Testoni.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Enrico Bottrigari, Cronaca di Bologna, a cura di Aldo Berselli, Bologna, Zanichelli, 1960-1962, vol. 1., p. 10, 145-146
  • Giulio Cavazza, Bologna dall'età napoleonica al primo Novecento, in: Storia di Bologna, a cura di Antonio Ferri, Giancarlo Roversi, Bologna, Bononia University Press, 2005, p. 304
  • Franco Cristofori, Alfredo Testoni. La vita, le opere, la città, realizzazione grafica di Pier Achille Cuniberti, Bologna, Alfa, 1981, p. 10
  • Iole Garganelli, I giornali bolognesi dal 1815 al 1860, in: "Rassegna storica del Risorgimento", 1942, p. 841
  • Passi di danza, passi di parata. Feste civili e patriottiche a Bologna 1796-1870, a cura di Claudia Collina e Mirtide Gavelli, Bologna, Editcomp, 1994, p. 40