Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1836

Il "Guglielmo Tell" di Rossini alla Società del Casino

Nella Quaresima del 1836 presso la Società del Casino, situata nel palazzo Bolognini Amorini Salina, viene eseguito, per la prima volta a Bologna, in forma di concerto, il Guglielmo Tell, ultima opera di Gioachino Rossini.

Tra gli interpreti vi sono il baritono Paolino Ferretti, il tenore Gaetano Nerozzi, Vincenzo Lucantoni e la contessa Lazise. L'opera è ancora vietata dalla censura nei teatri dello Stato Pontificio, a causa del libretto tratto dal dramma omonimo di Friedrich Schiller, sospettato di inneggiare alla libertà del popolo italiano.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Guglielmo Tell. Melodramma tragico del maestro cavaliere Rossini, da cantarsi come accademia, nelle sale della Società del Casino in Bologna la quaresima del 1836, Bologna, dai tipi della Volpe al Sassi, 1836


Adriano Orlandini, Malibran & C.: cantanti al Comunale e dintorni, in: Gioachino in Bologna. Mezzo secolo di società e cultura cittadina convissuto con Rossini e la sua musica, a cura di Jadranka Bentini e Piero Mioli, Bologna, Pendragon, 2018, p. 79