Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1835

Una "Norma" per marionette al teatro della Mascarella

Con la recita della Norma di Bellini in una inedita versione per marionette, replicata con successo per quattro serate, chiude l'attività dell'elegante teatro Antico Corso delle Maschere, sorto nel 1831 in via Mascarella.

Viene lodata “la magnificenza del vestiario, delle scene, degli attrezzi” con la quale lo spettacolo è corredato.

Oltre cinquanta figure agiscono sulla scena “in perfetto costume”. I vari pezzi musicali sono eseguiti da valenti cantanti. Durante gli intermezzi è presentata una nuova “macchina di fantasmagoria” recentemente inventata in Francia.

Il "trattenimento" si chiude con l'apparizione sul palcoscenico di quattro giardinieri che accompagnano la dea Flora e quattro geni che conducono all'Olimpo Dante e Virgilio incoronati dalla Fama.

I complimenti tributati al conduttore del teatro per la precisione dell'esecuzione, l'eleganza e la magnificenza della messinscena non basteranno tuttavia a "coronare tante sue fatiche".

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Alessandro Cervellati, Storia dei burattini e burattinai bolognesi (Fagiolino & C.), Bologna, Cappelli, 1964, p. 102


Emporio teatrale. Bologna, in: "Teatri Arti e Letteratura", 12 marzo 1835, p. 9