Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1835

Ugo Bassi a colloquio col Papa

Dopo una predica in San Petronio in tempo di Quaresima, che ha destato scandalo presso le autorità ecclesiastiche, per alcune allusioni alla situazione politica, il padre barnabita Ugo Bassi (1801-1849) è convocato a Roma dal Papa.

Gregorio XVI gli consiglia benevolmente di essere "più riflessivo", ma l'ammonimento non avrà alcun effetto. Le prediche del padre continueranno a suscitare grandi passioni, facendo spesso "piangere di tenerezza" l'uditorio. Sonetti e poesie verranno stampate in suo onore.

Sarà nuovamente convocato a Roma e qui gli verrà imposto di tagliarsi i capelli e sarà accusato di appartenenza alla massoneria.

Il 21 maggio 1840 un provvedimento gli impedirà di predicare nello Stato Pontificio e sarà relegato nel collegio barnabita di San Severino Marche.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Ritratto di Ugo Bassi - Museo del Risorgimento (BO)

Approfondimenti:

  • Bologna visitata in bicicletta, a cura del del Monte Sole Bike Group, Ozzano Emilia, Arti Grafiche Reggiani, 1999, p. 140
  • Simona Tatta, Bassi, barnabita e massone, in: Bologna massonica. Fra passione e ragione, a cura di Giovanni Greco, 3. ed., Bologna, CLUEB, 2016, pp. 110-111