Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1835

La scuola di Adelaide Naldi

La maestra Adelaide Naldi conduce una scuola privata per “giovinette di civile condizione”. Divisa in quattro classi, oltre alla “generale istruzione”, vi si impartisce una “istruzione speciale” di lingua francese e tedesca. Si danno inoltre lezioni di pianoforte e ballo.

In questo periodo a Bologna non sono molte le scuole che si occupano di istruire le bambine e le ragazze. A quelle povere provvederanno gli "stabilimenti di ricovero e di istruzione" di Ignazio Lanzarini e Camillo Breventani.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Rodolfo Fantini, L'istruzione popolare a Bologna fino al 1860, Bologna, Zanichelli, 1971, pp. 172-173
  • Vocabolario bolognese-italiano colle voci francesi corrispondenti, compilato da Claudio Ermanno Ferrari, 2. ed. dall'autore rifusa, corretta, accresciuta, Bologna, Tipografia della Volpe, 1835, p. 583