Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1834

La collezione di modelli e strumenti scientifici di Giovanni Aldini

E' rilevata e inventariata la collezione di modelli e strumenti lasciata da Giovanni Aldini al Comune di Bologna. Il falegname Filippo Ferrari cura le parti in legno e fabbrica gli armadi in cui gli apparecchi verranno conservati, mentre Cesare Amadori, meccanico presso il Gabinetto di Fisica dell'Università, identifica e valuta i vari pezzi.

In ottobre vengono aggiunti alla raccolta altri 26 oggetti trovati nella residenza milanese di Aldini. La collezione arriva così a comprendere 538 oggetti ed è sistemata nelle sale dell'Archiginnasio, in particolare nella grande aula all'estremo angolo dell'edificio verso Borgo Salamo, che nel 1842 ospiterà la prima dello Stabat Mater di Rossini.

Accanto agli apparecchi utilizzati nei gabinetti di Fisica Sperimentale - ad esempio per gli studi sull'incombustibilità - vi sono modelli di macchine, come il torchio, la leva idraulica, la macchina di Watt, strumenti per le ricerche sull'elettricità, mentre altri oggetti, come il vestito ignifugo e il parafulmine, rappresentano invenzioni e novità tecniche.

Dal 1843, con l'aiuto di artigiani e aziende locali, la dotazione di modelli del Gabinetto di Macchine sarà aumentata. Ma dopo il 1847, con il trasferimento delle Scuole Tecniche in via dé Poeti, il Gabinetto, sempre custodito all'Archiginnasio, resterà isolato dai corsi, perdendo in parte la sua funzione di supporto alla didattica.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Collezione di modelli e strumenti - G. Aldini - Museo del Patrimonio... Collezione di modelli e strumenti - G. Aldini - Museo del Patrimonio... Collezione di modelli e strumenti - G. Aldini - Museo del Patrimonio... Collezione di modelli e strumenti - G. Aldini - Museo del Patrimonio... Collezione di modelli e strumenti - G. Aldini - Museo del Patrimonio... Collezione di modelli e strumenti - G. Aldini - Museo del Patrimonio... Collezione di modelli e strumenti - G. Aldini - Museo del Patrimonio... Collezione di modelli e strumenti - G. Aldini - Museo del Patrimonio... Collezione di modelli e strumenti - G. Aldini - Museo del Patrimonio...

Approfondimenti:

  • Roberto Curti, Maura Grandi, Il percorso degli oggetti, 1834-1916, in: Imparare la macchina. Industria e scuola tecnica a Bologna, a cura di Roberto Curti e Maura Grandi, Bologna, Compositori, 1998, pp. 112-117
  • Oreste Trebbi, Nella vecchia Bologna. Cronache e ricordi, rist., Sala Bolognese, A.Forni, 1983, p. 83