Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1831

Gli Austriaci occupano Comacchio e Ferrara

Le truppe austriache attraversano il Po e occupano Comacchio e Ferrara. Il governo provvisorio bolognese confida nel principio di non intervento enunciato dal governo francese.

Ma dopo le dimissioni del ministro Laffitte, il nuovo premier, Casimir Perrier, dichiara che il principio non deve più essere inteso come l'impedimento di una ingerenza, ma come intervento solo a difesa dei confini francesi.

Questa svolta nella politica estera francese consente all'Austria di attuare un'offensiva in Emilia e negli Stati pontifici.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Aldo Berselli, Da Napoleone alla Grande Guerra, in: Storia di Bologna, direttore Renato Zangheri, vol. 4., tomo 1., Bologna, Bononia University Press, 2010, p. 31
  • Giampaolo Venturi, Il governo tra Chiesa e Stato, in: Gioachino in Bologna. Mezzo secolo di società e cultura cittadina convissuto con Rossini e la sua musica, a cura di Jadranka Bentini e Piero Mioli, Bologna, Pendragon, 2018, p. 266