Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1828

Giulia Grisi debutta a Bologna

Giulia Grisi (1811-1869) debutta a Bologna al Teatro Comunale, interpretando il ruolo di Emma nella Zelmira di Rossini. Quest'anno è anche Emilia nell'Otello e Dorliska in Torvaldo e Dorliska, entrambe opere del maestro di Pesaro.

Soprano drammatico dalla voce affascinante, sobria nell'agire, la Grisi sarà notata da Vincenzo Bellini, che le affiderà il ruolo di Adalgisa nella prima della Norma a Milano il 26 dicembre 1831.

In seguito sarà anche la prima Elvira nei Puritani, la prima Dorina nel Don Pasquale e canterà nello Stabat Mater di Rossini.

Una sua biografia, sulla rivista “Teatri, arti e letteratura”, parlerà di lei come “la prima cantatrice che vanti di presente l'Europa” e addirittura “il più strano e meraviglioso fenomeno dello sviluppo delle facoltà organiche ed intellettuali dell'uomo”.

Una rapida e brillante carriera la porterà a primeggiare in tutti i più importanti teatri europei.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Giulia Grisi in costume da Semiramide - Casa Museo Rossini - Pesaro Spartito dell

Approfondimenti:

  • In scena a Bologna. Il fondo Teatri e spettacoli nella Biblioteca dell'Archiginnasio di Bologna, 1761-1864, 1882, inventario e indici a cura di Patrizia Busi, Bologna, Comune, 2004, p. 250
  • Luigi Mira, Giulia Grisi, in: "Teatri, Arti e Letteratura", 3 ottobre 1839, a. 17., v. 32, n. 814, pp. 33-36
  • Un mondo di musica. Concerti alla Società del Casino nel primo Ottocento, a cura di Maria Chiara Mazzi, Bologna, Museo del Risorgimento, 2014, p. 125
  • Adriano Orlandini, Malibran & C.: cantanti al Comunale e dintorni, in: Gioachino in Bologna. Mezzo secolo di società e cultura cittadina convissuto con Rossini e la sua musica, a cura di Jadranka Bentini e Piero Mioli, Bologna, Pendragon, 2018, p. 71


  • Il Teatro per la città, Bologna, Compositori, 1998, p. 104