Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1826

Vietato sparare per le strade e contro le mura

Un editto del cardinale Legato Albani vieta di sparare con armi da fuoco per le strade, nei dintorni della città e contro le mura di cinta. Solo i proprietari dei fondi a ridosso delle mura possono cacciare a meno di un miglio di distanza da esse.

L'abitudine dei cacciatori di scaricare gli archibugi contro le mura è inveterata e il divieto è stato più volte ripetuto dalle autorità.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Tiziano Costa, Il grande libro delle mura di Bologna, Bologna, Costa, 2010, p. 117