Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1826

Esordio del pianista Stefano Golinelli

Inizia la carriera concertistica del pianista bolognese Stefano Golinelli (1818-1891), che diverrà uno dei più importanti interpreti strumentali italiani dell'Ottocento. Viene subito notato dalla critica:

Quantunque assai giovane di età, è già maestro di musica ed è tanto innanzi nell'arte del suonare il piano-forte da venir subito dopo a qué sommi che empirono di lor fama il mondo.

Nel 1836 diventerà Accademico Filarmonico e nel 1840 sarà chiamato da Gioachino Rossini al Liceo musicale di Bologna, dove rimarrà fino al 1871.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Stefano Golinelli - litografia - Fonte: Museo internazionale e biblioteca... Tomba Golinelli - Cimitero della Certosa (BO) Tomba Golinelli - Cimitero della Certosa (BO) - part.

Approfondimenti:

Donata Bertoldi, Sulle reminiscenze pianistiche di Stefano Golinelli, in: Bologna in musica. Musica e poesia, teatro e polemica, arte e costume nella Bologna del Seicento e dell'Ottocento, atti delle Giornate di studio ... (ecc.), a cura di Piero Mioli, Bologna, Conservatorio di musica G. B. Martini, 2003, pp. 189-200


Un mondo di musica. Concerti alla Società del Casino nel primo Ottocento, a cura di Maria Chiara Mazzi, Bologna, Museo del Risorgimento, 2014, p. 121