Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1824

L'opera "Margherita d'Anjou" di Meyerbeer al Teatro Comunale

Il 2 ottobre è rappresentato al Teatro Comunale il melodramma semiserio in due atti Margherita D'Anjou, con musiche del compositore tedesco Giacomo Meyerbeer (1791-1864) e libretto di Felice Romani.

Protagonista nel ruolo di Isaura è il celebrato soprano inglese Fanny Corri-Paltoni (1801-1861).

L'opera ha debuttato in Italia alla Scala di Milano nel 1820. Al contrario che in altre città italiane, a Bologna Meyerbeer, compositore amato e promosso da Rossini, è inizialmente accolto con una certa diffidenza.

Il successo delle sue opere arriverà piuttosto tardi, poco prima della morte nel 1864.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Marina Calore, Bologna a teatro. L'Ottocento, Bologna, Guidicini e Rosa, 1982, p. 92
  • Renzo Giacomelli, Il Teatro comunale di Bologna. Storia aneddotica e cronaca di due secoli (1763-1963), Bologna, Tamari Editori, 1965, p. 38
  • In scena a Bologna. Il fondo Teatri e spettacoli nella Biblioteca dell'Archiginnasio di Bologna, 1761-1864, 1882, inventario e indici a cura di Patrizia Busi, Bologna, Comune, 2004, p. 237

  • Axel Körner, Politics of culture in liberal Italy. From unification to fascism, New York – London, Routledge, 2009, p. 229
  • Adriano Orlandini, Malibran & C.: cantanti al Comunale e dintorni, in: Gioachino in Bologna. Mezzo secolo di società e cultura cittadina convissuto con Rossini e la sua musica, a cura di Jadranka Bentini e Piero Mioli, Bologna, Pendragon, 2018, p. 70

  • Il Teatro per la città, Bologna, Compositori, 1998, p. 102