Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1824

Gli studenti protestano contro l'obbligo delle pratiche religiose

Papa Leone XII rende obbligatorie per i professori e gli studenti dell'Università le Congregazioni spirituali festive. Alla domenica devono assistere alla santa messa, alla predica e agli esercizi spirituali

La protesta degli studenti si esprime l'ultima domenica di novembre con lo scoppio di un grosso petardo nella volta della chiesa dell'Ateneo, mentre è in corso una funzione religiosa.

Le contestazioni sono rivolte in particolare contro il rettore Schiassi e i professori Ranzani e Mezzofanti, i più zelanti fautori delle pratiche religiose festive.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Luciano Gherardi, Bedetti giovane, in: Nuovi patti di pace. Saggi per Giovanni Catti nel settantesimo compleanno, a cura di Gian Domenico Cova, Bologna, Edizioni Dehoniane, 1994, p. 122
  • Daniele Menozzi, L'età napoleonica e la Restaurazione, in: L'Università a Bologna. Maestri, studenti e luoghi dal XVI al XX secolo, a cura di Gian Paolo Brizzi, Lino Marini, Paolo Pombeni, Bologna, Cassa di Risparmio (...), 1988, p. 37
  • Nicoletta Sarti, Scuole, Studium, Ateneo. I primi nove secoli dell'Università di Bologna, Bologna, Bononia University Press, 2018, pp. 61-62

  • Storia della Università di Bologna, vol. 2., Luigi Simeoni, L'età moderna (1500-1888), Bologna, Zanichelli, 1947, p. 200