Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1819

L'Ordine di Santo Stefano torna in San Bartolomeo

L'Assemblea bolognese dell'Ordine equestre di Santo Stafano martire, creato nel 1561 dal Granduca Cosimo de' Medici per combattere la pirateria nel Mediterraneo, è ristabilita solennemente nella chiesa di San Bartolomeo, magnificamente addobbata per l'occasione.

L'Ordine, guidato dal Granduca di Toscana, è rigidamente aristocratico. Dopo la soppressione nel 1809, è stato ripristinato nel 1817 da Ferdinando III.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Chiesa di S. Bartolomeo - Strada Maggiore (BO) Chiesa di S. Bartolomeo - Portico in piazza Ravegnana (BO) Chiesa di S. Bartolomeo (BO) - Interno Chiesa di S. Bartolomeo (BO) - Interno Chiesa di S. Bartolomeo (BO) - Interno Chiesa di S. Bartolomeo (BO) - Interno

Approfondimenti:

  • Tommaso de' Buoi, Diario delle cose principali accadute nella città di Bologna dall'anno 1796 fino all'anno 1821, a cura di Silvia Benati, Mirtide Gavelli e Fiorenza Tarozzi, Bologna, Bononia University Press, 2005, p. 313, 427, nota 58, 577, nota 22