Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1819

I Filodrammaturgi "a pro' de' poveri"

L'Accademia dei Filodrammaturgi, compagnia teatrale di dilettanti composta da borghesi e da studenti, dedica l'ultima recita di carnevale “a vantaggio della classe degli indigenti”, mettendo in scena al Teatro Contavalli il melodramma francese Chiara di Rosemberg di M. Hubert, uno dei testi teatrali più rappresentativi del periodo.

I biglietti costano 10 baiocchi per l'orchestra e 5 per il palco. L'introito, al netto delle spese, è devoluto "a pro' de' poveri" ed erogato "dalle Autorità Superiori".

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Maria Chiara Mazzi, Alla ricerca dei teatri perduti di Bologna a nord ovest della Via Emilia, Bologna, in riga edizioni, 2020, p. 30