I cartigli di bologna

Cerca:

Tipologia:



trovato 1 cartiglio


Canali   Torrente Aposa - San Martino

A partire dal XV secolo furono coperti diversi tratti del torrente Àposa all'interno del perimetro murario. Uno dei primi interventi pubblici (1462) riguardò il tratto compreso fra la chiesa di San Martino e Santa Maria dei Piantavigne, in via dell'Inferno, che il Senato bolognese fece coprire per abbellimento della città. Questo è uno dei due accessi al corso sotterraneo del torrente.

Indirizzo:

Piazza San Martino, 4, Bologna, BO

Immagini e multimedia:

Localizzazioni:

Mappa

Bibliografie:

Approfondimenti:

Tiziano Costa, Aposa. Antica acqua di Bologna, Bologna, Costa, 2008, pp. 44-46


Tiziano Costa, Canali & Aposa. Foto-percorso nella Bologna scomparsa, Bologna, Costa, 2001, pp. 124-125
Tiziano Costa, Canali perduti. Quando Bologna viveva sull'acqua, 5. ed., Bologna, Costa, 2009, pp. 107-111
Tiziano Costa, Il grande libro dei canali di Bologna, nuova ed., Bologna, Costa, 2008, p. 236
Il torrente sconosciuto. Il percorso completo dell'Aposa e delle sue pertinenze dalle sorgenti sino al ventre della città e oltre, fotografie di Massimo Brunelli, testi di Angelo Zanotti e Anna Brini, San Giovanni in Persiceto, Maglio, 2012, p. 11

Internet:

Origine di Bologna - Torrente Aposa - https://www.originebologna.com/...a/torrente-aposa


Torrente Aposa - San Martino