I cartigli di bologna

Cerca:

Tipologia:



trovato 1 cartiglio


Edifici storici   Palazzo Tanari

L'edificio, iniziato nel 1632 e completato nel 1671, si deve probabilmente ad un'idea di Giangiacomo Monti; sotto il portico la scultura in terracotta della Sacra famiglia è opera di Giacomo de Maria (1785-86). Al piano nobile si trovano sale affrescate da Giuseppe Valliani e Domenico Pedrini (1785 c.) con rilievi di G. de Maria e un grande Ercole seicentesco in rame di Orazio Provaglia.

Indirizzo:

via Riva di Reno, 126

Immagini e multimedia:

Localizzazioni:

Mappa

Bibliografie:

Approfondimenti:

Umberto Beseghi, Palazzi di Bologna, Bologna, Tamari, 1956, pp. 336-338


Umberto Beseghi, Palazzi di Bologna, 2. ed., Bologna, Tamari, 1957, p. 352
Luigi Bortolotti, Bologna dentro le mura. Nella storia e nell'arte, Bologna, La grafica emiliana, 1977, p. 207
Vincenzo Busacchi, Cristina Alessandra di Svezia a Bologna, in: "Strenna storica bolognese", 1975, pp. 85-99
Tiziano Costa, Le grandi famiglie di Bologna. Palazzi, personaggi e storie, Bologna, Costa, 2007, p. 274
Giampiero Cuppini, I palazzi senatorii a Bologna. Architettura come immagine del potere, Bologna, Zanichelli, 1974, p. 319
Incontriamoci... per parlare di Bologna. Itinerario storico-artistico: la zona di via Galliera, a cura di Luigi Rondani, Bologna, 1982
Anna Maria Matteucci, I decoratori di formazione bolognese tra Settecento e Ottocento. Da Mauro Tesi ad Antonio Basoli, Milano, Electa, 2002, pp. 412-415

Internet:

Origine di Bologna - Via Galliera 18, 20 (N.577) – Palazzo Tanari - https://www.originebologna.com/...e/galliera/n-577


Palazzo Tanari