I cartigli di bologna

Cerca:

Tipologia:



Edifici storici

Girando per Bologna, è possibile vedere su edifici antichi e contemporanei cartelli informativi di forma ovale situati in prossimità dei portoni. Sono i cartigli, i cui testi riportano brevi notizie storico-artistiche relative agli edifici: proprietari, architetti, opere d'arte conservate, eventuali restauri.

Tre cartigli al giorno:

Casa Poeti

L'edificio fu costruito nel 1465, per volere di Nicolò Poeti, su progetto dell'architetto Aristotele Fieravanti coadiuvato da Gaspare Nadi. Il portale e i capitelli della loggia del cortile sono opera di scalpellini toscani.

Palazzo Malvezzi Campeggi

Costruito nella prima metà del Cinquecento da Andrea e Giacomo Marchesi da Formigine per volere di Cesare Malvezzi. Si conserva in fondo all'elegante cortile la statua d'Ercole di G. Mazza. Nel Settecento la famiglia Campeggi ne trasformò gli...

Palazzo Pepoli Vecchio

Questo complesso di edifici appartenne a una delle maggiori famiglie cittadine. La facciata al n. 4 è un esempio di architettura gotica della fine del Trecento. Il n. 6 venne costruito per volontà di Taddeo Pepoli a partire dal 1344 (sulla porta è...

Edifici storici