CharlesBurns

Charles Burns

 

Fumettista e illustratore statunitense, classe 1955 è uno degli autori più interessanti del fumetto d'avanguardia americano. I suoi lavori vengono pubblicati su varie riviste tra le quali la più prestigiosa, Raw, storico magazine fondata e diretta da Art Spiegelman e da Francoise Moully.

Nel 1982 realizza la copertina di Raw, pubblicando in seguito due volumi:Big Baby e Hard-Boiled Detective Stories. La sua è una prolifica serie di pubblicazioni che lo consacrano come tra i più importanti autori del fumetto americano contemporaneo, la maggior parte dei racconti di Burns pubblicati nel corso dei vari decenni sono stati raccolti in tre volumi della Charles Burns' Library. dal 1993 al 2004 ha realizzato una delle sue opere più significative suddivisa in dodici capitoli, il graphic novel Black Hole, considerato un vero capolavoro del fumetto alternativo. L'opera  viene raccolta in un unico volume nel 2005 e pubblicato in Italia da Coconino Press. Negli anni ottanta si crea uno stretto rapporto tra il movimento Valvoline Motorcomics nato da un gruppo di autori italiani bolognesi che portano Burns con la moglie a trasferirsi in Italia per collaborare nel progetto artistico di rifondazione del linguaggio del fumetto. In Italia i suoi racconti sono pubblicati anche nelle riviste italiane Alter Alter, Frigidaire, Fuego e Dolce Vita che si affiancano a Raw e poi sempre alla americana Heavy Metal, rivisitazione della rivista francese Metal Hurlant con cui comincia a collaborare nel 1983. Insieme a Charles Burns si aggiunge anche Massimo Mattioli al gruppo dei Valvoline collaborando ad opere collettive degli Valvonauti, creando una vera rivoluzione nel fumetto e mettendo le basi della nascita del graphic novel contemporaneo.

 

Gallerie di immagini

Bibliografie

Documenti

Cerca sue opere nel catalogo: