Bologna dei fumetti

Satanik

Personaggio creato da Max Bunker e Magnus, apparso nel 1964 su un albo proprio, edito dall'editoriale Corno. Satanik, conosciuta anche come la "rossa del diavolo", è la storia di Marny Bannister, una biologa che ha il viso deturpato da un angioma e che riesce a inventare un siero capace di donarle bellezza e giovinezza. Con il cuore pieno di odio per le mortificazioni subite, Satanik inizia la sua nuova carriera criminale, avida di ricchezze e di lussuria. Caratterizzata da una profonda cattiveria (benché determinata dal suo triste passato) questa eroina, a causa di una campagna stampa contro i fumetti neri, in seguito diverrà una più comune giustiziera che lotta contro vampiri e spiriti del male. Magnus nei suoi disegni fece molto uso del nero in modo da conferirle un'atmosfera drammatica e delle volte quasi lugubre. La serie si concluse nel dicembre del 1974.

Autori correlati:

Array.fileTitle

Magnus, a cura di Stefano Piselli e Riccardo Morrocchi, Firenze, Glittering Images edizioni d`essai, 1997