Edifici storici

Palazzo De' Bianchi

Dove
De' Bianchi, via Santo Stefano, 71
L'edificio fu eretto su progetto di Giuseppe Antonio Ambrosi nel 1746. Nello scalone si trovano statue allegoriche di Domenico Piò (1749). Al piano nobile è una galleria "all'antica" progettata e firmata da Carlo Bianconi (1772) con stucchi di D. Piò e affreschi di D. Pedrini, P. Fancelli, F. Minozzi e una piccola scala, ancora su disegno del Bianconi.
Palazzo De' Bianchi

Palazzo De' Bianchi

Palazzo De' Bianchi

facciata - particolare

Palazzo De' Bianchi

atrio

Palazzo De' Bianchi

cartiglio

Palazzo De' Bianchi

portone

Palazzo De' Bianchi

portico

Palazzo De' Bianchi

facciata

Palazzo De' Bianchi

facciata

Palazzo De' Bianchi

portico

Approfondimenti
  • Umberto Beseghi, Palazzi di Bologna, Bologna, Tamari, 1956, p. 318
  • Umberto Beseghi, Palazzi di Bologna, 2. ed., Bologna, Tamari, 1957, p. 328
  • Luigi Bortolotti, Bologna dentro le mura. Nella storia e nell'arte, Bologna, La grafica emiliana, 1977, p. 113, 121
  • Giampiero Cuppini, I palazzi senatorii a Bologna. Architettura come immagine del potere, Bologna, Zanichelli, 1974, pp. 286-287
  • Elena Gottarelli, Lo scalone del palazzo de' Bianchi: il Settecento conservato sotto vuoto, in: "Bologna incontri", 9-10 (1975), p. 25
  • Anna Maria Matteucci, I decoratori di formazione bolognese tra Settecento e Ottocento. Da Mauro Tesi ad Antonio Basoli, Milano, Electa, 2002, pp. 318-325
  • Palazzi bolognesi. Dimore storiche dal Medioevo all'Ottocento, introduzione di Eugenio Riccomini, Zola Predosa, L'inchiostroblu, 2000, pp. 64-65