edifici storici

Chiesa del Sacro Cuore Immacolato di Maria

Dove
via Goffredo Mameli, 5. Bologna

Realizzata nel 1965 come fulcro del Villaggio Ina fu progettata dall'architetto Giuseppe Vaccaro. L'edificio è interamente realizzato in cemento armato a vista, con all'esterno pannelli prefabbricati e muri gettati in opera all'interno. E' la prima chiesa "moderna" di Bologna. A forma circolare richiama i templi paleocristiani. La copertura, realizzata con casseforme in ferro cemento "a perdere", è frutto della collaborazione con l'ing. Pier Luigi Nervi. Tra il 1986 e il 1987, su disegno dell'architetto Roberto Maci, furono realizzati il tabernacolo in lastre di vetro stratificate e ottone e la fonte battesimale in marmo bianco di Carrara.

Chiesa parrocchiale del Sacro Cuore Immacolato di Maria - arch. G. Vaccaro, ing. P.L. Nervi - Borgo Panigale (BO)
Chiesa parrocchiale del Sacro Cuore Immacolato di Maria - facciata - Borgo Panigale (BO)
Chiesa parrocchiale del Sacro Cuore Immacolato di Maria - cartiglio
Chiesa parrocchiale del Sacro Cuore Immacolato di Maria - ingresso
Chiesa parrocchiale del Sacro Cuore Immacolato di Maria - interno
Chiesa parrocchiale del Sacro Cuore Immacolato di Maria - sagrato - particolare
Bibliografia
contenuto inserito il 16 set 2021 — ultimo aggiornamento il 18 gen 2022