Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

31 gennaio 2020

Scompare Edo Ansaloni

A 95 anni scompare Edo Ansaloni. Era un giovanissimo partigiano appassionato di fotografia quando il 21 aprile 1945, il giorno della liberazione, andò incontro ai soldati polacchi, che entravano in città da Porta Maggiore e scattò alcune storiche istantanee su quella memorabile giornata.

La sua passione per la storia lo portò nel 2000 ad istituire a San Lazzaro, proprio accanto al grande cimitero dei Polacchi, il Museo Memoriale della Libertà, che, oltre a mezzi di trasporto civili e militari, carri armati e cannoni, propone alcuni suggestivi scenari di guerra.

Laureato in agraria, Ansaloni ha gestito a lungo il vivaio fondato dal padre Arturo nel 1927. Negli anni Sessanta ha aperto a Roma e a Bologna i primi Garden Center ed è stato membro della Commissione europea di florovivaistica a Bruxelles.

Amante dei motori, in particolare della jeep, ha costituito il primo Club del Fuoristrada in Italia.

Edo Ansaloni
Edo Ansaloni
Un camion di prigionieri tedeschi sulla via Emilia nei giorni della Liberazione - Foto E. Ansaloni - Memoriale della Libertà (BO)
Un camion di prigionieri tedeschi sulla via Emilia nei giorni della Liberazione - Foto E. Ansaloni - Memoriale della Libertà (BO)
Veicoli militari nel Museo Memoriale della Libertà - San Lazzaro di Savena (BO)
Veicoli militari nel Museo Memoriale della Libertà - San Lazzaro di Savena (BO)
Edo Ansaloni e le amate jeep
Edo Ansaloni e le amate jeep
Museo Memoriale della Libertà - San Lazzaro di Savena (BO) - Il ricordo della Shoah
Museo Memoriale della Libertà - San Lazzaro di Savena (BO) - Il ricordo della Shoah
Veicoli militari nel Museo Memoriale della Libertà - San Lazzaro di Savena (BO)
Veicoli militari nel Museo Memoriale della Libertà - San Lazzaro di Savena (BO)
Approfondimenti

La liberazione di Bologna rivissuta attraverso l'obiettivo di Edo Ansaloni, Bologna, Atesa, 1995



Il Resto del Carlino Bologna - 31 gennaio 2020 - Edo Ansaloni morto a Bologna immortalò la Liberazione - di Francesco Moroni


Contenuto inserito il 8 apr 2020
vedi tutto l’anno 2020