Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

28 settembre 1979

Conferenza delle città martiri

Il 28 settembre si tiene a Bologna una conferenza dedicata alle città martiri della Seconda guerra mondiale. E' la premessa per la fondazione dell'Unione mondiale delle città martiri, che avverrà il 6 febbraio 1982 a Bastogne.

Nella città belga si riuniranno i rappresentanti di Arnhem (Olanda), Bastogne (Belgio), Coventry (Gran Bretagna), Cuneo, Kalavryta (Grecia), Kragujevac (Jugoslavia), Madrid, Marzabotto, Varsavia, Verdun (Francia), Volgograd (URSS) e Wiltz (Lussemburgo).

Tra i principi dell'Unione figurano la promozione della pace, il rispetto dei diritti umani, la lotta contro la fame e la povertà. Una particolare attenzione sarà volta alle nuove generazioni.

Dante Cruicchi (1921-2011), sindaco di Marzabotto, sarà eletto segretario generale del nuovo organismo. Una delle prime iniziative dell'Unione sarà il convegno La città e la pace, che si terrà a Bologna il 18-19 aprile 1985.

Bibliografia

L'artigiano della pace. Dante Cruicchi nel Novecento, a cura di Carlo De Maria, Bologna, CLUEB, 2013, pp. 60-61


Convegno internazionale delle città martiri e vittime di tutte le guerre. 27-28 settembre 1979, Bologna, s.e., 1980


Dante Cruicchi, Il progetto Monte Sole e le sue radici nella unione mondiale delle città Martiri, città della Pace, in: La Fondazione Ernesto Balducci verso il Terzo millennio. Se vuoi la pace prepara la pace, Fiesole, Fondazione Ernesto Balducci, 1999, pp. 31-32


Comitato Regionale per le Onoranze ai Caduti di Marzabotto - Dante Cruicchi (1921-2011)


Dante Cruicchi - Wikipedia

contenuto inserito il 30 ago 2021