Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

17 settembre 1956

Il palazzo delle Telecomunicazioni in piazza dell'VIII Agosto

Il nuovo palazzo delle Telecomunicazioni e del Genio civile domina il tradizionale mercato della Piazzola. E' opera degli architetti Afredo Cosentino e Giovanni Molteni.

Il monumento moderno collocato davanti all'ingresso, dello scultore Quinto Ghermandi, è ribattezzato dai bolognesi "al rusgàn", cioè il torsolo di mela mangiucchiato.

Palazzo delle Telecomunicazioni - particolare
Palazzo delle Telecomunicazioni - particolare
La scultura di Q. Ghermandi chiamata "il rusgon"
La scultura di Q. Ghermandi chiamata "il rusgon"
Il palazzo delle Telecomunicazioni in piazza dell'VIII Agosto - arch. A. Cosentino, G. Molteni
Il palazzo delle Telecomunicazioni in piazza dell'VIII Agosto - arch. A. Cosentino, G. Molteni
Approfondimenti
  • Giancarlo Bernabei, La Montagnola di Bologna. Storia di popolo, Bologna, Pàtron, 1986, pp. 71-72
  • Bologna in cronaca. Notiziario cittadino del nostro secolo, 1900-1960, a cura di Tiziano Costa, Bologna, Costa Editore, 1994, p. 248
  • Luigi Bortolotti, Bologna dentro le mura. Nella storia e nell'arte, Bologna, La grafica emiliana, 1977, p. 191
  • Quale e quanta. Architettura in Emilia-Romagna nel secondo Novecento, a cura di Maristella Casciato, Piero Orlandi, Bologna, Clueb, 2005, pp. 180-181
  • Le strade di Bologna. Una guida alfabetica alla storia, ai segreti, all'arte, al folclore (ecc.), a cura di Fabio e Filippo Raffaelli e Athos Vianelli, Roma, Newton periodici, 1988-1989, vol. 3., p. 627
  • Athos Vianelli, Bologna dimensione Montagnola, Bologna, Tamari, 1975, p. 52

Contenuto inserito il 26 giu 2020
vedi tutto l’anno 1956