Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

25 giugno 1945

Epidemia di tifo

Il prefetto chiede ai responsabili sanitari di provvedere al ricovero e all'isolamento dei malati di tifo, in preoccupante aumento a Bologna. Per tutto l'anno l'epidemia si propaga in città, anche per la mancanza di posti letto negli ospedali.

Dopo il bombardamento del Sant'Orsola (12 ottobre 1944) erano stati approntati per gli infettivi alcuni locali della scuola Manfredi in via San Vitale (250 letti) e alcune aule delle vicine scuole Albini, già sede dell'ospedale di guerra n. 5.

Approfondimenti
  • Gian Luigi Agnoli, Bologna e i suoi ospedali negli anni della guerra, 1940-1945, Bologna, Giraldi, 2007
  • Fiorenza Tarozzi, Organizzazione sanitaria e malattie, in Bologna in guerra, 1940-1945, a cura di Brunella Dalla Casa e Alberto Preti, Milano, F. Angeli, 1995, p. 285

Contenuto inserito il 14 ago 2019
vedi tutto l’anno 1945