Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

25 novembre 1931

Sciolta la Partecipanza di Budrio

Per Regio Decreto viene sciolta la Partecipanza di Budrio, antica istituzione di origine medievale, che si fa risalire a Matilde di Canossa.

Nei secoli essa fu vissuta come organizzazione collettiva del lavoro e sfruttamento di beni comuni. Fino all'epoca napoleonica, che vide sorgere la Municipalità, si identificò con il governo della comunità.

Prima di quella di Budrio, già alla fine dell'Ottocento si è estinta la partecipanza di Medicina, mentre rimangono in vita altre cinque consorelle emiliano-romagnole: Nonantola, Sant'Agata Bolognese, San Giovanni in Persiceto, Cento e Pieve di Cento.

Tra i beni lasciati in eredità dalla Partecipanza di Budrio vi sono il Teatro Consorziale e la Pinacoteca donata da Domenico Inzaghi.

Approfondimenti
  • Aldo Adversi e Franca Barbieri, Villa Fontana, la sua Partecipanza, la sua Chiesa, in: "L'Archiginnasio", 52 (1957), pp. 169-187
  • Enrico Bassanelli, Le partecipanze emiliane, in: Strutture rurali e vita contadina, Bologna, Federazione delle Casse di Risparmio, 1977, pp. 147-159
  • Vittorio Cocchi, Appunti e riflessioni su un Istituto del contado bolognese: la partecipanza di San Giovanni in Persiceto, in: “Strenna storica bolognese”, 1982, pp. 113-146
  • Rolando Dondarini, Un esempio di forte coesione nelle comunità: le Partecipanze agrarie, in: Francesca Bocchi, Emilia-Romagna, Roma (ecc.), Laterza, 1985, pp. 71-76
  • Gabriella Malagoli, Ruggero Piccinini, Maria Luisa Zambelli, Nonantola. Storia Arte Cultura, 2. ed., Arcidiocesi di Modena - Nonantola (ecc.), 2003, pp. 85-98
  • Le partecipanze agrarie emiliane. La storia, le fonti, il rapporto col territorio, mostra documentaria e catalogo a cura di E. Arioti, E. Fregni, S. Torresani, Nonantola, Grafiche 4 Esse, 1990
  • Fedora Servetti Donati, Un'antica istituzione scomparsa: la Partecipanza di Budrio, in: "Il carrobbio", 7 (1981), pp. 405-418
  • Fedora Servetti Donati, È Budrio un buon castel del Bolognese. Breve guida al centro storico di Budrio, Bologna, Compositori, 2002, pp. 21-23, 49-51

  • Terre e comunita nell'Italia Padana. Il caso delle Partecipanze agrarie emiliane: da beni comuni a beni collettivi, a cura di Euride Fregni, Brescia, Edizioni Centro Federico Odorici, 1992

vedi tutto l’anno 1931