Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

1 gennaio 1903

Restauro dell'antico orfanotrofio di San Leonardo

La casa dell'ex Orfanotrofio San Leonardo, in via Begatto n. 7, è restaurata a cura dell'ing. Leonida Bertolazzi (1852-1913).

L'edificio, uno dei più antichi fabbricati della città, risalente al XIV secolo, poggia su un forte pilastro angolare di laterizio e ha un portico architravato in legno, caratteristico di altre dimore medievali bolognesi. Il portone d'ingresso a tutto sesto è incorniciato con una ghiera di cotto di bella fattura.

Era sede di uno degli istituti dell'Opera dei Mendicanti, che si occupava, con il sostegno dei legati, di accoglienza ai poveri e agli orfani, in un'epoca - la seconda metà del XVI secolo - di grande miseria e delinquenza, conseguenti a gravi carestie e epidemie.

 

Ex orfanotrofio di San Leonardo - Opera Mendicanti (BO) - sec. XIV
Ex orfanotrofio di San Leonardo - Opera Mendicanti (BO) - sec. XIV
Ex orfanotrofio di San Leonardo - Opera Mendicanti (BO) - sec. XIV - portico ligneo
Ex orfanotrofio di San Leonardo - Opera Mendicanti (BO) - sec. XIV - portico ligneo
La targa ricorda il restauro della casa dell'orfanotrofio di San Leonardo nel 1903
La targa ricorda il restauro della casa dell'orfanotrofio di San Leonardo nel 1903
Bibliografia

Elisabetta Bertozzi, Un felice restauro a cura del Comitato per Bologna Storica e Artistica: l'ex orfanotrofio di San Leonardo, via Begatto, 23, in: "Strenna storica bolognese", 49 (1999), pp. 61-88


Giuseppe Coccolini, L'arte muraria italiana. I costruttori gli ingegneri e gli architetti, Bologna, Re Enzo, 2002, p. 158


Il Liberty a Bologna e nell'Emilia Romagna. Architettura, arti applicate e grafica, pittura e scultura, retrospettiva di Roberto Franzoni, Adolfo De Carolis e Leonardo Bistolfi, prima indagine sull'art-déco, marzo-maggio 1977, Bologna, Grafis, 1977. p. 33



Origine di Bologna - Casa dell'ex orfanotrofio di San Leonardo


Documento del 30 ago 2020