Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

1 luglio 1900

La centrale del Battiferro e altri impianti per l'energia elettrica

Dove
via Carlo Darwin 4, Bologna

Sul canale Navile entra in funzione una centrale elettrica. Una “Società dello Sviluppo”, della quale fa parte la ditta Ganz di Budapest, acquista dal marchese Mazzacorati il mulino e le pile da riso esistenti presso il sostegno del Battiferro e fa scavare accanto ad esso un condotto per alimentare una turbina idraulica.

La centrale si configura come un impianto “misto”. Nel grande locale interno vi sono quattro alternatori azionati da generatori a vapore e uno mosso dalla turbina idraulica.

L'incarico per la distribuzione dell'elettricità prodotta dall'impianto è affidato alla SACE (Società anonima cooperativa di elettricità), fondata nel 1899 dall'industriale di laterizi Giuseppe Galotti.

Prima di questa centrale, a Bologna sono stati avviati solo modesti impianti sperimentali. Dal 1897 una dinamo in via delle Moline illumina alcune case in via Repubblicana (poi via A. Righi), mentre a porta Lame un piccolo generatore dà luce all'Albergo Italia.

L'Istituto ortopedico Rizzoli è servito da un impianto installato dal 1899 nell'Opificio della Grada. Presso il mulino Poggioli, a Porta Galliera, sono in funzione dal 1898 due alternatori trifase, che portano energia elettrica all'Albergo Brun, al Teatro Eden in via Indipendenza e ad alcuni negozi del Mercato di Mezzo.

Altri piccoli impianti (Aldrovandi, Cristofori, ecc.) forniscono elettricità ad opifici quali la tipografia del "Resto del Carlino", la stazione ferroviaria, la fabbrica Calzoni e il Pirotecnico.

La ditta Ganz si propone anche di installare lampade elettriche ad arco nel centro cittadino, in sostituzione dei lampioni della Compagnie Genevoise de l'Industrie du Gas.

Nel 1901 la centrale del Battiferro sarà visitata dai fisici italiani riuniti nel loro V Congresso nazionale. Ad accompagnarli sarà il prof. Augusto Righi (1850-1920), docente dell'Alma Mater ed eminente scienziato.

Il sostegno di Battiferro sul canale Navile
Il sostegno di Battiferro sul canale Navile
La centrale idroelettrica del Battiferro - particolare
La centrale idroelettrica del Battiferro - particolare
La centrale idroelettrica del Battiferro
La centrale idroelettrica del Battiferro
La centrale idroelettrica del Battiferro - particolare
La centrale idroelettrica del Battiferro - particolare
L'edificio moderno della Direzione distrettuale dell'ENEL al Battiferro
L'edificio moderno della Direzione distrettuale dell'ENEL al Battiferro
La zona del sostegno di Battiferro
La zona del sostegno di Battiferro
Approfondimenti
  • L'acqua tra passato e futuro. Itinerari storici e naturalistici della provincia di Bologna, a cura di Legambiente Imola Medicina, ecc., Rastignano, Officine grafiche Litosei, 2012
  • Le acque a Bologna, antologia a cura di Marco Poli, Bologna, Compositori, 2005, pp. 136-137
  • Atlante bolognese. Dizionario alfabetico dei 60 comuni della provincia, testi di Cesare Bianchi, Bologna, Poligrafici Editoriali, 1993, p. 66
  • Giancarlo Bernabei, Giuliano Gresleri, Stefano Zagnoni, Bologna moderna, 1860-1980, Bologna, Patron, 1984, pp. 20-21
  • Pier Luigi Bottino, Raffaello Scatasta, L'immagine della città metropolitana. Per corsi d'acqua a Bologna, Bologna, Editrice Compositori, 2006
  • Tiziano Costa, Bologna '900. Vita di un secolo, 2. ed., Bologna, Costa, 2008, pp. 13-14
  • Tiziano Costa, Canali & Aposa. Foto-percorso nella Bologna scomparsa, Bologna, Costa, 2001, pp. 92-95
  • Franco Cristofori, Bologna. Immagini e vita tra Ottocento e Novecento, Bologna, Alfa, stampa 1978, p. 474
  • Franco Cristofori, Vecchia e cara Bologna. Detti e motti del dialetto bolognese con le piu belle cartoline d'epoca, Bologna, Edizioni Pendragon, 1998, (foto): p. 117
  • Giampiero Cuppini, Claudia De Lorenzi, Archeologia industriale: ricerca sul canale Navile, in "Il carrobbio. Rivista di studi bolognesi", 8 (1982), pp. 111-123
  • Giorgio Dragoni, Per una storia della fisica a Bologna, Bologna, Bononia University Press, 2010, pp. 37-39
  • Roberto Matulli, Carlo Salomoni, Il canale Navile a Bologna, Venezia, Marsilio, 1984, pp. 40-41
  • Giorgio Pedrocco, Bologna industriale, in: Storia di Bologna, a cura di Renato Zangheri, Bologna, Bononia University Press, 2013, vol. 4., tomo 2., Bologna in età contemporanea 1915-2000, a cura di Angelo Varni, pp. 1029-1030
  • Progetto di recupero del canale Navile, a cura dell'Assessorato alla programmazione casa e assessorato urbano, Bologna, Graficoop, 1980
  • I reflui di Bologna. Scopriamo il viaggio dei liquami: dallo scarico di casa fino al ritorno al fiume, passando per il depuratore, Bologna, Seabo, 1999, p. 10
  • Luciano Righetti, La nascita dell'industria idroelettrica nella valle del Brasimone, 1911-1923. 90. anniversario della costruzione della diga delle Scalere, 1911-2001, Bologna, Gruppo di studi Savena Setta Sambro, 2000, pp. 25-27
  • Vanna Rossi, Nascita della centrale elettrica del Battiferro. Cronaca dal Resto del Carlino 1898-1901, in: Il canale Navile. Com'è e come potrebbe essere, anzi come sarà ... se l'immagine dell'avvenire è rivolta anche al passato, Bologna, Comune, Assessorato alla programmazione casa e assetto urbano, stampa 1980, pp. 32-54
  • Angelo Zanotti, Francisco Giordano, Massimo Brunelli, Bologna labirinti d'acque. Guida, itinerari e percorsi, Bologna, Persiani, 2015, p. 25, 29, 36

Associazione Amici delle vie d'acqua e dei sotterranei di Bologna - Bologna sotterranea - Luoghi e Storia

Contenuto inserito il 16 nov 2020 — Ultimo aggiornamento il 6 apr 2022
vedi tutto l’anno 1900