Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

Archivio di notizie sulla storia della città e del suo territorio dal 1796 ad oggi. Con riferimenti bibliografici, link, immagini.

9 novembre 1868

Prima nazionale dell'opera "Maria Antonietta" con Adelaide Ristori

Il 9 novembre va in scena al Teatro Brunetti la prima nazionale dell'opera in prosa in cinque atti Maria Antonietta regina di Francia di Paolo Giacometti (1816-1882), rappresentata per la prima volta a New York nell'ottobre del 1867.

In un primo tempo la Questura ne ha proibito l'esecuzione per timore di disordini. La sera della prima il numero delle guardie è rinforzato da un picchetto di cavalleria. Il pubblico rumoreggia: a causa di opposte valutazioni sulla vicenda raccontata, in sala “cominciano a addensarsi nuvole minacciose”.

Mentre Giacometti, intimorito, “piange tra le quinte”, l'attrice protagonista, la grande Adelaide Ristori (1822-1906), affronta gli astanti in proscenio con queste parole:

“Signori, nel presentare all'Italia questo lavoro del nostro illustre compatriota, ho creduto agire assennatamente, scegliendo per primo a giudice il pubblico bolognese, note essendo ovunque la sua intelligenza e la sua gentilezza. Non impongo ad alcuno di applaudire ciò che non gli garba, ma per giudicare con savio criterio, bisogna ascoltare senza lasciarsi sopraffare dallo spirito di parte, molto incomodo, in questo caso, ai pacifici cittadini, che accorrono numerosi al teatro per divertirsi e non per battagliare”.

La recitazione della Ristori entusiasma gli spettatori e li commuove fino alle lacrime. L'opera verrà replicata per cinque sere, nonostante la notevole avversione della critica, che la giudicherà “falsa, diffamatoria, reazionaria e clericale”.

Adelaide Ristori rappresenta più di ogni altra attice il risorgimento italiano in ambito teatrale. Tra il 1855 e il 1865 è stata in collegamento con gli esuli a Parigi e ha frequentato a Londra Massimo d'Azeglio. In Russia ha svolto veri e propri compiti diplomatici per conto di Cavour.

Bibliografia

Paola Bignami, La cultura dello spettacolo a Bologna, in: ... E finalmente potremo dirci italiani. Bologna e le estinte Legazioni tra cultura e politica nazionale 1859-1911, a cura di Claudia Collina, Fiorenza Tarozzi, Bologna, Editrice Compositori - Istituto per i Beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, 2011, p. 236


Edoardo Boutet (Caramba), Adelaide Ristori, Roma, Tipografia Cooperativa Sociale, 1899, p. 10


Teresa Viziano, Il palcoscenico di Adelaide Ristori. Repertorio, scenario e costumi di una compagnia drammatica dell'Ottocento, Roma, Bulzoni, 2000, pp. 380-381

contenuto inserito il 13 lug 2021 — ultimo aggiornamento il 19 gen 2022